Articolo Blog
Migliorare memoria e concentrazione in maniera naturale
13 Sep 2022

Migliorare memoria e concentrazione in maniera naturale

Lo sappiamo, dopo le vacanze, tornare a lavoro e a scuola non è facile per tutti e tanti possono accusare perdita di concentrazione e difficoltà a memorizzare concetti nuovi. La concentrazione e la memoria sono funzioni psichiche essenziali per svolgere al meglio le attività cerebrali e spesso sono alterabili proprio perché influenzate da tanti aspetti, come il contesto lavorativo o di studio, l'umore, lo stress, l'età e ritmi di vita frenetici.

Esistono però dei rimedi naturali per migliorare questi aspetti così essenziali per la buona riuscita delle nostre attività quotidiane, vediamo insieme quali sono:

  • La Vitamina C, che incentiva la produzione di neurotrasmettitori del “buonumore”, quali serotonina, norepinefrina e dopamina. Queste consentono ai neuroni di comunicare tra loro, supportando stato emotivo, concentrazione e capacità di memorizzare i ricordi. La Vitamina C, infatti, difende il cervello dai radicali liberi, essendo un ottimo antiossidante;
  • La Melatonina. È stato dimostrato che questa sostanza protegge dal declino cognitivo, aiutando la mente a trattenere le informazioni, oltre che a migliorare la qualità del sonno;
  • Gli antiossidanti: le vitamine C, E e il beta-carotene sono tra gli antiossidanti che più aiutano la nostra memoria. Ma anche gli antiossidanti del tè verde proteggono i tessuti dai danni dei radicali liberi
  • Gli Omega 3 che impediscono il restringimento del cervello, associato all’invecchiamento. Secondo ulteriori ricerche, pare che questi acidi grassi sostengano le peculiarità cognitive che, se compromesse, porterebbero alla comparsa di malattie neurodegenerative.
  • Esercitare la memoria: la memoria risente dell’esercizio. Il cervello, in fondo, è molto simile a un muscolo nel suo funzionamento: per non indebolirlo e mante­nerlo vitale bisogna allenarlo. Uno dei modi per allenare e migliorare la propria memoria con­siste nell’utilizzare delle strategie adottando semplici tecniche di concentrazione. Leggere, scrivere, gio­care a scacchi, o a dama, o fare giochi di enigmistica, come sudoku, anagrammi, rebus o parole crociate, possono avere utili benefici per la memoria

Ricordiamo, inoltre, l’importanza delle buone abitudini: oltre a un alimentazione sana , è importante condurre una regolare attività fisica, e riposare bene, in modo da dare la possibilità al nostro organismo di recuperare




Scopri i Prodotti Migliori
Più Venduti

Farmacia Online Openfarma - farmacia Italiana Sicura e Economica