Spedizioni in 24/48h gratuite per ordini superiori ai 69,90€
Articolo Blog
Quercetina cos'è, a cosa serve e quali sono i suoi benefici
06 lug 2021

Quercetina cos'è, a cosa serve e quali sono i suoi benefici

Che cos’è la quercetina?

Questa sostanza  è un flavonoide molto presente  in natura ad esempio:

  • verdure;
  • semi;
  • cereali.

Quali sono gli effetti principali della quercetina?

  • antiossidanti;
  • antinfiammatori;
  • antiallergici;
  • antivirali;
  • immunoprotettivi.

Anche se gli integratori di quercetina sono molto diffusi , le loro funzioni non sono state validate ancora da adeguati studi clinici.

Quali sono le fonti naturali di quercetina?

  • cipolle,
  • mele,
  • uva,
  • caffè,
  • vino rosso,
  • frutti di bosco,
  • broccoli,
  • agrumi,
  • ciliegie,
  • tè verde,
  • capperi .

La maggior parte dei  flavonoidi assunti con la dieta deriva dalla quercetina.

La quercetina più biodisponibile e quindi meglio assimilata è quella della buccia di mela .

Come agisce sul sistema immunitario la Quercetina?

Questa sostanza ha proprietà antivirali supportati da vari studi su modelli animali , ma purtroppo ad oggi  non conosciamo il reale effetto ed azione di questa sostanza sulle difese immunitarie.

in conclusione alcune teorie ritengono possa giovare solo in determinate  condizioni di estremo stress psico-fisico .

Come e quando assumere la Quercetina se si pratica  Sport?

integrare la quercetina può supportare leggermente le prestazioni negli esercizi di resistenza.

Ha azione antiossidante la quercetina?

La funzione positiva è dovuta ala azione di antiossidante che aiuta a contrastare i radicali liberi. 

Azione Antinfiammatoria

Da alcuni studi, la quercetina può essere utile a contrastare  l’infiammazione ma purtroppo anche in questo caso  per il momento le prove sono limitate.

Può avere benefici per la prostatite?

In alcuni studi  la quercetina ha contrastato l'infiammazione della prostata.

Può supportare il sistema cardiovascolare?

La quercetina può supportare la normale pressione sanguigna e donare altri benefici per la salute cardiovascolare.

Come e quando prendere la quercetina?

Il dosaggio indicato in alcuni studi varia  tra 100 e 1.000 mg al giorno.

Quali sono le controindicazioni e gli effetti collaterali della quercetina?

Data l'assenza di studi è consigliato di non assumere la quercetina  in gravidanza e allattamento.

E' sempre utile  consultare il proprio medico prima di assumere quercetina per scegliere la terapia più adeguata.

Non superare le dosi consigliate.

Ecco alcuni dei migliori integratori contenenti quercetina: