Spedizioni in 24/48h gratuite per ordini superiori ai 69,90€
Articolo Blog
Rimedi naturali contro le zanzare
02 lug 2021

Rimedi naturali contro le zanzare

Rimedi naturali contro le zanzare

Ogni anno, così come torna l’estate, tornano anche loro: le zanzare.

Questi insetti che si cibano del nostro sangue sono sicuramente tra i più fastidiosi della bella stagione e, oltre a provocare prurito sulla pelle, conseguente alla loro puntura, spesso disturbano anche il nostro sonno, ronzandoci attorno quando siamo a letto.

Specialmente per scongiurare tali episodi, è fondamentale installare una zanzariera su ogni finestra della casa e, ancor meglio, accendere un ventilatore che aiuti a diluire l’anidride carbonica: quest’ultima è una delle sostanze che noi stessi emettiamo durante la respirazione e che più attraggono le zanzare.

Ma vediamo insieme come tenerle alla larga con i rimedi che ci offre la natura.

Piante repellenti

Quando la propria casa ha una bella terrazza, un giardino, o anche solo un balcone con delle piante, è importante non lasciare ristagni d’acqua sotto i vasi per non permettere alle zanzare di nidificarvi.

Oltre a questa precauzione, è possibile piantare alcune piante che esplicano un’azione repellente nei confronti di questi insetti:

  • La citronella è tra le più efficaci e, infatti, è molto conosciuta in quanto adoperata per la formulazione di di diversi spray anti-zanzare.
  • La Lavandula Hybrida agisce come repellente grazie alla sua nota fragranza.
  • I Gerani sono fiori molto profumati, caratterizzati da un odore che esplica una forte azione repellente contro le zanzare e anche contro i moscerini.
  • La calendula ha dei fiori con un odore molto forte, repellente nei confronti delle zanzare e anche di alcuni i parassiti.
  • Anche l’aglio, quando si ha un giardino, è efficace contro i parassiti delle piante e risulta un buon repellente anti-zanzare.

Prodotti nturali contro le zanzare

Le piante, quando le zanzare sono molte, potrebbero non reggere il confronto, lasciandone passare qualcuna, soprattutto quando la propria casa è in campagna e il tasso di umidità è molto alto. In queste situazioni ci si può rifare ai prodotti che non prevedono l’utilizzo di principi chimici e molto efficaci come:

  • Spray naturali repellenti come l’olio di andiroba, gli oli essenziali di citronella, eucalipto, geranio, lavanda, basilico sacro, cedro dell’Atlante, limone e legno di rosa.
  • Dispositivi a ultrasuoni, pratici, ecologici, abbastanza economici e che evitano di dover applicare sulla pelle prodotti di matrice chimica.

Tra i rimedi della nonna, troviamo cipolla e chiodi di garofano, anch’essi repellenti: basta lasciare un piattino con una mezza cipolla e alcuni chiodi di garofano. Un buon rimedio può rivelarsi anche una ciotola di aceto con qualche fetta di limone.

Se hai domande e vuoi approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di esperti sarà felice di rispondere alle tue domande.

Lascia un commento: 0
No comments
Leave a Reply

Your email address cannot be published. Required fields are marked*