Articolo Blog
Vitamina D
25 nov 2021

Vitamina D

I benefici della vitamina D

La vitamina D è indispensabile per la mineralizzazione di ossa e denti ed è utile per mantenere i giusti livelli di calcio nel sangue, grazie al fatto che ne regola la liberazione e il deposito nelle ossa e, in più, si tratta di un neurotrasmettitore indispensabile per garantire la giusta contrazione del cuore e degli altri muscoli.

È una vitamina fondamentale per la proliferazione e nella differenziazione dei cheratinociti, ovvero supporta il ricambio cellulare e il ringiovanimento della cute, oltre che regolare il ciclo cellulare dei follicoli piliferi. Risulta utile per la pelle, anche perché difende le strutture cellulari dalle mutazioni indotte dai raggi UV, oltre ad avere una spiccata attività riepitelizzante e rivascolarizzante, utile per stimolare la guarigione dalle lesioni.

È utile anche per i reni, le arterie e per i tessuti, oltre a esplicare una sorta di protezione per il cuore e a proteggere le cartilagini e i muscoli.

Per il sistema immunitario

I benefici della vitamina D per le nostre difese immunitarie, meritano un discorso a sé.

La Vitamina D svolge un ruolo fondamentale nella funzionalità del sistema immunitario: secondo una ricerca dell’Università di Copenhagen, pare che la Vitamina D operi da attivatore dei linfociti T, cellule del sistema immunitario che sono capaci di identificare i patogeni e di renderli inermi nei confronti della salute dell’essere umano e ci riescono anche grazie all’azione della Vitamina D.

Essa stimola la produzione di un recettore sulla parte più esterna dei linfociti, che possono così riconoscere in breve tempo gli agenti infettivi, e far scaturire subito la risposta immunitaria rapportata all’infezione.

Dove si trova?

Si può assumere vitamina D anche tramite la dieta o negli integratori. La si trova in pesce (salmone, aringa, sgombro, sardine), fegato di suino, latte, yogurt intero, olio di fegato di merluzzo e uova.

Le principali fonti vegetali di vitamina D sono i funghi, che ne sono molto ricchi, anche se esclusivamente quando coltivati all’aperto (dato che assorbono la luce solare).

Se vuoi approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di rispondere alle tue domande.

Lascia un commento: 0
No comments
Leave a Reply

Your email address cannot be published. Required fields are marked*